SULMONA, DAL PNRR 455MILA EURO PER IL MUSEO DELL’ANNUNZIATA E IL POLO DIOCESANO

Il Comune di Sulmona si aggiudica due importanti progetti PNRR – Missione 1 – Digitalizzazione, innovazione, competitività e cultura Componente 3 – Cultura 4.0 (M1C3-3), Investimento1.2: “Rimozione delle barriere fisiche e cognitive in musei, biblioteche e archivi per consentire un più ampio accesso e partecipazione alla cultura finanziato dall’Unione europea – Next Generation EU” con uno stanziamento di 455mila euro. Il finanziamento andrà ad incidere direttamente sull’abbattimento di tutti i tipi di barriere (fisiche, cognitive e digitali), favorendo la piena accessibilità dei due musei e adottando anche nuovi strumenti e nuovi mezzi che consentiranno alle persone con disabilità di fruire delle collezioni dei musei in completa autonomia e quindi di accedere al patrimonio culturale della città a 360°. “A nome dell’intera amministrazione comunale, esprimo vivo compiacimento e grande soddisfazione per questa importante notizia –  dichiara il sindaco Gianfranco Di Piero -. I due musei rappresentano un presidio culturale fondamentale della città di Sulmona. Per questo, l’aver ottenuto il finanziamento a favore di un rinnovato sistema di accesso e di fruibilità della cultura attraverso anche l’utilizzo di strumenti digitali all’avanguardia ci rende particolarmente orgogliosi. La notizia, tra l’altro, non può che emozionarci dal momento che l’attuale amministrazione comunale sta investendo tutte le sue risorse per far tornare Sulmona fiore all’occhiello della cultura abruzzese e non solo. Fatto nuovo che, inoltre, potrebbe rafforzare la candidatura di Sulmona a Capitale della Cultura italiana per l’anno 2025”.

Un pensiero su “SULMONA, DAL PNRR 455MILA EURO PER IL MUSEO DELL’ANNUNZIATA E IL POLO DIOCESANO

  • 30 Dicembre 2022 in 18:50
    Permalink

    Sulmona 30.12.2022
    La somma erogata è un buon inizio ma è purtroppo ancora poco, il complesso monumentale dell’Annunziata andrebbe chiuso per almeno due anni, la chiesa ha bisogno di importanti restauri ed incatenamento antisismico di tutta la struttura, ripulitura totale di tutte le pareti esterne, messa in sicurezza del tetto, sistemi avanzati di monitoraggio e telecamere con allarme. Il sindaco del capoluogo frentano, dr Paolini, sto parlando di Lanciano ha ottenuto importanti finanziamenti per la sua città sempre dal Pnrr, stanno per cantierare lavori importanti, a Sulmona servono almeno 80 mln di euro per il Fondo Pnrr con progetti per il totale rifacimento dei marciapiedi, reti di scarico acque bianche e nere, strade dissestate da riparare, fibra ottica nuova potenziata, inoltre è importante che il Municipio acquisti palazzo Sanità chiuso da decenni, il più bel palazzo nobiliare della città, se ne sta cadendo a pezzi, occorrono fondi per il completamento del restauro dell’Abbazia di Santo Spirito a Morrone. Forza Sindaco metta alla frusta i dirigenti e dipendenti comunali, al lavoro per 12 ore al giorno se serve per recuperare il tempo perduto e far rinascere Sulmona, frazioni incluse.
    distinti saluti
    Domenico Silla

I commenti sono chiusi