SULMONA FUTSAL, AL VIA LA PREPARAZIONE: OBIETTIVO SERIE B

di Domenico Verlingieri

Primi giorni di preparazione per il Sulmona Futsal in vista del prossimo campionato di Serie C1. La squadra si sta allenando da lunedì al Palasport Nicola Serafini agli ordini dell’allenatore Benjamin Fonte e del preparatore atletico Matteo Sulli. Al gruppo, riconfermato nella quasi totalità, si sono aggiunti giocatori dal curriculum importante in grado di dare un maggiore tocco di qualità. “Sono andati via Sanchez, Agostinelli e Porcù – spiega Fonte – e sono arrivati elementi di qualità come lo erano anche quelli che non ci sono più”. La società quest’anno punta in alto con l’obiettivo di andare in Serie B. “Con il mister – afferma il team manager Guido Di Benedetto – abbiamo costruito una squadra per competere nelle parti alte della classifica. L’obiettivo è quello di giocarci il campionato. Non ci nascondiamo, abbiamo strutturato un gruppo per vincere”. L’elemento di punta è sempre il fuoriclasse brasiliano Ivan Alves Junior che rimane per un altro anno in biancorosso. “Ringrazio – dichiara Junior – la dirigenza del Sulmona, il mister e tutti i compagni di squadra per avermi fatto sentire la vicinanza quando ho avuto la disgrazia familiare. Non potevo non continuare il matrimonio con Sulmona. Quest’anno è stata costruita una squadra per salire, speriamo che sia così”. Sono quattro i volti nuovi, tutti con esperienze in categorie superiori. Il primo innesto è stato quello del laterale Livio Cicconetti (’98) che, di proprietà dell’Acqua&Sapone, arriva dalla squadra di Serie B del Real Dem: “Qui a Sulmona ritrovo un gruppo di amici che avevo due stagioni fa sempre in C1, altri non li conoscevo ma sono tutti ragazzi in gamba. La società mi piace e l’ambiente è ottimo”. Giunge a Sulmona, sempre dal Real Dem in Serie B, l’universale brasiliano classe ’88 Giovanni Basso: “La Serie B mi ha dato tanto e spero di aiutare molto il Sulmona Futsal in questo campionato cercando di dare il massimo”. Conosce bene la C1 il laterale Omar Ed Dyouri (’88) che vanta diversi anni d’esperienza anche in categorie superiori fino alla Serie A2: “A Sulmona ho avuto subito un impatto positivo perché ho visto la serietà della società sia per l’adeguamento alle normative Covid che per tutto il resto ed in particolare per aver allestito una rosa in grado di lottare per vincere il campionato”. Ciliegina sulla torta il fuoriclasse italo-brasiliano Bruno Lazarini De Almeida (‘86) con alle spalle moltissime presenze in Serie A dove ha giocato fino a cinque anni fa con il Latina. L’Asd Sulmona Futsal, vincendo la concorrenza di altre squadre, si è assicurata le prestazioni del forte universale che attualmente si trova in Brasile e tra non molto si trasferirà in Valle Peligna per far sognare i tifosi biancorossi. “Bruno – commenta Fonte – già lo conoscevo da ragazzo da quando era una promessa, poi ha avuto dei problemi fisici dovuti ad un infortunio. Adesso ha deciso di rimettersi in gioco e speriamo di averlo qui a fine mese”. La stagione comincerà ufficialmente sabato 19 settembre con l’andata del primo turno di Coppa Italia mentre il campionato partirà sabato 26 settembre.   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *