DIVIETO DI UTILIZZARE L’ACQUA POTABILE A CORFINIO, PRESENTI BATTERI

Il sindaco di Corfinio, Romeo Contestabile, tramite ordinanza comunica il divieto di utilizzare l’acqua della rete idrica per consumo umano sul territorio comunale fino al ritorno alla conformità microbiologica. Tra le indicazioni alla cittadinanza c’è il divieto di utilizzo di tale acqua per uso alimentare, senza previa bollitura per lavaggio e preparazione di alimenti, per igiene orale, per lavaggio di utensili e oggetti per l’infanzia fino a nuova comunicazione. Per questa ragione è stata disposta la chiusura di tre fontane:  in via delle Fortificazioni, nella Basilica di San Pelino e in piazza Umberto I. La non conformità dei valori è stata accertata dall’Azienda Sanitaria Locale, dal primo pomeriggio della giornata di oggi, 10 ottobre, si è intervenuto con il cloro sulla rete idrica. Domani invece, verranno svolti ulteriori controlli da inviare proprio all’Azienda Sanitaria Locale così da tutelare la salute pubblica e ripristinare un servizio caro alla comunità. Un problema che dovrebbe risolversi, secondo gli addetti, entro il fine settimana.

Available for Amazon Prime