UN MURALES PER ALESSIO, AMICO SPECIALE

Un murales per ricordare Alessio Esposito, il giovane calciatore e parrucchiere deceduto lo scorso 19 aprile in un incidente stradale, è stato inaugurato questa mattina in via Pola a Pratola Peligna, nei pressi dell’oratorio parrocchiale. L’iniziativa è stata dell’associazione Spazio Giovane di concerto con i familiari e la locale amministrazione comunale. Presente il sindaco, Antonella Di Nino, che ha sottolineato l’alto valore del dipinto, opera di Enzo Crugnale “dedicata all’amico speciale Alessio”.

Available for Amazon Prime