SULMONA DIVENTA “CITTA’ CHE LEGGE”

Sulmona si aggiudica con altre località italiane la qualifica di “Città che legge” per il biennio 2022-2023, dimostrando di avere i requisiti richiesti nell’avviso pubblico reso noto lo scorso giugno. “Con questa qualifica la nostra città ottiene il via libera alla partecipazione all’omonimo bando di finanziamento per progetti meritevoli che hanno come obiettivo la promozione del libro e della lettura”, afferma l’assessore alla cultura Rosanna Tuteri. “Oltre all’indubbio valore locale dell’iniziativa, il progetto permette di attivare una rete di relazioni tra le città che leggono (Pescasseroli e Avezzano) che possa rafforzare e valorizzare il messaggio positivo della lettura e il suo alto valore sociale e culturale. Mi attiverò nei prossimi giorni, insieme ai promotori, che ringrazio per l’iniziativa,  per dare forza e contenuto al progetto e valorizzarlo attraverso la relazione con gli altri Comuni”, conclude l’assessore Tuteri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *