RISALE LA CURVA DEI CONTAGI IN CENTRO ABRUZZO: 56 NUOVI POSITIVI, 20 A SULMONA

Come previsto, torna a salire la curva dei contagi che oggi fa registrare 56 nuovi positivi. E come ormai avviene da qualche giorno è Sulmona la più colpita con 20 casi in più rispetto a ieri. Gli altri positivi sono stati accertati 6 ad Ateleta, 5 ad Anversa degli Abruzzi, 3 a Castel Di Sangro, 3 ad Alfedena, 3 a Barrea, 2 a Pratola Peligna, 2 a Raiano, 2 a Scanno, 2 a Pescasseroli, 1 a Pacentro, 1 a Pettorano sul Gizio, 1 a Introdacqua, 1 a Pescocostanzo, 1 a Scontrone e 1 a Secinaro. Purtroppo c’è anche un nuovo decesso. Si tratta di un anziano di Secinaro che si è spento nell’ospedale di Chieti dove era stato ricoverato dopo essere stato accolto per qualche giorno nello spazio dell’ex pronto soccorso dell’ospedale di Sulmona L’uomo era entrato per una dialisi prima con il tampone negativo e poi con la comparsa della febbre, è risultato positivo al virus. Da qui il ricovero a Chieti dove non ce l’ha fatta a sconfiggere i danni provocati dal virus che l’hanno sopraffatto. Nel frattempo sono otto i pazienti in sosta  nel vecchio pronto soccorso che attendono una sistemazione definitiva mentre il reparto Covid è già operativo per dodici pazienti. Resta però il problema della grave carenza di personale. Servono urgentemente infermieri e medici con la ASL che dalle promesse deve passare ai fatti.