ALA VECCHIA DA DEMOLIRE, PRONTO IL TRASFERIMENTO DEGLI UFFICI

Gli uffici amministrativi e la direzione sanitaria dell’ospedale di Sulmona dovranno trovare una nuova sede. Il trasferimento si rende necessario perché sono previsti l’abbattimento dell’ala vecchia del nosocomio e l’adeguamento dell’ala Bolino, finanziato con 6 milioni di euro ottenuti con il Pnrr. La Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila ha, pertanto, pubblicato l’indagine di mercato finalizzata all’individuazione degli spazi. L’ala vecchia sarà demolita con parziale ricostruzione per la realizzazione di un nuovo fabbricato, dove verrà collocata la nuova casa della comunità hub dell’area peligno-sangrina con annessa centrale operativa territoriale. In contemporanea, dovranno essere eseguiti i lavori di adeguamento impiantistico, sismico e funzionale dell’intera ala Bolino, in concomitanza con l’attività sanitaria che non verrà interrotta. Dalla Asl fanno sapere che “è necessario riallocare gli uffici nelle aree oggetto di demolizione in altri uffici, non disponibili nel presidio ospedaliero, per i quali è indispensabile un’indagine di mercato”. Da qui l’urgenza a reperire nuove strutture che, comunque, dovranno essere ubicate nelle vicinanze dell’ospedale e dovranno avere spazi di pertinenza da adibire a parcheggio. Tra gli altri requisiti richiesti, la convenienza economica del canone mensile, comprensivo di locazione e spese di gestione condominiale.

One thought on “ALA VECCHIA DA DEMOLIRE, PRONTO IL TRASFERIMENTO DEGLI UFFICI

  • E non ci hanno pensato prima di costruire l’ospedale nuovo??????
    Ma veramente sono così ottusi ???
    E la caserma lì vicino ?
    Siamo veramente amministrati da deficienti che dovrebbero essere considerati delinquenti.

    1
    1
    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Available for Amazon Prime