SEDI CPIA, AGENZIA ENTRATE E CARABINIERI FORESTALI: SALVATI ATTACCA L’ASSESSORE DI CESARE

Ha espresso delusione Roberta Salvati, capogruppo della Lega, per la risposta data dall’assessore Luigi Di Cesare, alla interpellanza sul Centro provinciale per l’Istruzione degli Adulti (Cpia) e all’interrogazione per la sede dell’Agenzia delle Entrate e dei Carabinieri Forestali. Nel primo caso Salvati si rammarica con l’assessore perchè ha dichiarato in aula che “da ricognizioni fatte personalmente nelle scuole ha trovato sempre la non disponibilità ad ospitare il CPIA”. Su palazzo Liberati ( Meliorati)sede da me individuata e proposta , dietro suggerimento degli  uffici comunali, nonostante lo spazio sia libero ed accessibile, l’assessore ha riferito che bisogna ancora attendere, ma cosa bisogna ancora attendere non ci è dato sapere” sottolinea Salvati, affermando che si sarebbe davanti ad un’ennesima presa in giro, scaricando responsabilità sulle istituzioni scolastiche. Invece, sebbene una nuova sede sia stata trovata dall’amministrazione comunale per Agenzia delle Entrate e Carabinieri Forestali, che saranno ospitati nelle caserme Pace e Battisti, per il capogruppo leghista la soluzione non è bene accetta perchè abbandonando la sede attuale di via Salvemini, con scadenza della locazione nel 2022, si andrebbe ad una spoliazione di quel quartiere della città, già penalizzato dal trasferimento a Pratola Peligna dell’Istituto tecnico commerciale e per geometri “De Nino-Morandi”.

 

 

 



2 thoughts on “SEDI CPIA, AGENZIA ENTRATE E CARABINIERI FORESTALI: SALVATI ATTACCA L’ASSESSORE DI CESARE

  • 14 Marzo 2021 in 14:21
    Permalink

    Povera città! Nelle mani di politici di mezza tacca e sfacciatamente trasformisti.
    La Salvati era nel Pd, ora è nella Lega: la Lega a Sulmona?!

    E’ vero che la dona è mobile qual piuma al vento…

  • 13 Marzo 2021 in 23:57
    Permalink

    Sono stato fuori Sulmona per qualche anno. Mi ricordo bene, la Salvati era nel Pd?
    Qualcuno mi spieghi come ha fatto a passare da un partito di sinistra alla Lega, già Lega nord, partito di destra.
    Una conversione a ritroso che dovrebbe spiegare.
    Ma la politica è una cosa, seria!

I commenti sono chiusi