FESTA DI PRIMAVERA AL PEEP, ANGELONE: COMITATO DI QUARTIERE ESEMPIO DA IMITARE

“Merenda nel parco” ossia quando il volontariato supplisce alle carenze della macchina pubblica. E’ stato un successo il pomeriggio domenicale organizzato dal Comitato di quartiere dell’area Peep, nel parco giochi, animato da tanti bambini e dalle loro famiglie. I bambini sono stati impegnati per un intero pomeriggio, prima con i laboratori mirati allo sviluppo della loro creatività e manualità. Poi hanno goduto dello spettacolo “Pinocchio in opera” e infine hanno avuto anche la visita di Minnie e Topolino. Un pomeriggio di divertimento e svago che ha contagiato anche l’assessore Antonio Angelone. “Parchi giochi in città ce ne sono già ma sarebbe bello averne anche di più – ha commentato l’assessore – il problema delle amministrazioni pubbliche è sempre quello della manutenzione, causato dalla carenza di personale a disposizione”. Per questo Angelone ha auspicato che iniziative simili, organizzate da cittadini amanti della città e con alto senso civico, possano moltiplicarsi. “L’amministrazione comunale non farà mancare il proprio sostegno economico” ha assicurato Angelone. Negli auspici dell’assessore anche la nascita di altri comitati di quartiere che possano arricchire la città di iniziative ricreative, culturali o anche di solidarietà. Insomma un bilancio del tutto positivo quello della Festa di Primavera organizzata al Peep, per il secondo anno. Soddisfazione ha espresso anche il presidente del comitato Peep, Bruno Acreman e dal direttivo che lavorano tutto l’anno per animare l’area più popolosa della città trasmettendo al resto della cittadinanza sulmonese un modello da imitare.