SULMONA FUTSAL: TIFOSI, GRAZIE! ORA TESTA AL CASAGIOVE

di Domenico Verlingieri – Nella calda atmosfera del PalaSerafini, il Sulmona ha trionfato sabato pomeriggio, sconfiggendo il Terzigno con un netto 10-3. Questa vittoria, che ha ribaltato il risultato dell’andata (4-3 per il Terzigno), è stata il frutto di una prestazione magistrale della squadra abruzzese.

Il tecnico del Sulmona, Antonio Ricci, ha sottolineato l’importanza di una maggiore concentrazione e determinazione rispetto alla partita precedente. “La squadra ha giocato con estrema attenzione”, ha dichiarato Ricci, evidenziando il merito dei suoi giocatori nell’affrontare una formazione forte come il Terzigno.

La chiave del match è stata la rapida presa del vantaggio da parte del Sulmona. Tuttavia, Ricci ha ammesso che la squadra dimostra un rendimento differente tra le mura amiche e in trasferta, un aspetto da correggere per il futuro.

Ora, il Sulmona si prepara per la sfida contro il Casagiove nei quarti di finale dei playoff, in programma tra il 4 e l’11 maggio. Nonostante la sconfitta contro il Casagiove in campionato all’andata, Ricci sottolinea l’importanza di concentrarsi sulle proprie capacità e qualità in campo.

Il tecnico ha anche voluto ringraziare i tifosi del PalaSerafini per il sostegno e ha elogiato la correttezza dello staff e dei giocatori del Terzigno. Ha inoltre espresso la speranza di non rincontrare il Terzigno l’anno successivo, perchè si augura la promozione in Serie A2 della sua squadra.

L’Asd Sulmona Futsal ha ringraziato i propri sostenitori per la presenza massiccia e l’esemplare comportamento durante gli incidenti provocati dai tifosi del Terzigno. La dirigenza del club biancorosso invita tutti i tifosi a tornare al Palazzetto Nicola Serafini l’11 maggio, per sostenere la squadra nel ritorno dei quarti di finale con il Casagiove e far trionfare i valori sportivi che li caratterizzano.