UN ALBERGO IN VILLA DE MEIS, PARTE L’AGGREGATO VIA BARBATO: INVESTIMENTO PER 17MLN DI EURO

Una nuova vita per l’antica Villa De Meis, da decenni in totale abbandono. Uno degli edifici di maggior pregio e valore storico, risalente al XIV secolo, che sorge nel sestiere di Porta Bonomini. E una parte del perimetro di Villa De Meis confina proprio con Porta Bonomini. La Villa potrebbe rinascere come grande albergo, dotato di giardino e parcheggio. Il progetto sarebbe pronto ad essere tirato fuori dal cassetto degli imprenditori sulmonesi e aquilani che già dai prossimi giorni apriranno il cantiere dell’Aggregato denominato Via Barbato. Probabilmente per i primi di febbraio prossimo. Un aggregato edilizio che oltre i fabbricati di via Barbato, abbraccia quelli di via di Porta Romana e via della Lapide, strada quest’ultima dell’ingresso di Villa De Meis. In tutto una settantina di immobili. Aggregato, che in questi giorni ha completato il lungo iter delle autorizzazioni, ottenendo finalmente il via libera per i lavori e per i fondi necessari agli interventi programmati: una somma che si aggira intorno ai 17 milioni di euro. Gli edifici interessati dall’ambiziosa operazione, la più consistente in un centro storico della provincia aquilana, saranno oggetto di interventi di miglioramento statico-strutturale ed energetico.

5 commenti su “UN ALBERGO IN VILLA DE MEIS, PARTE L’AGGREGATO VIA BARBATO: INVESTIMENTO PER 17MLN DI EURO

  • Finalmente qualcosa di concreto!!! Altro che fioriere da spostare o semaforo da rimuovere…..

  • Bellissima struttura storica di Sulmona che merita di essere portata allo splendore che merita e che le compete!

  • Era ora che qualcuno si svegli !!

  • Qualche buona notizia ogni tanto!

    • Se si vuole puntare sul turismo, il recupero di immobili di pregio per destinarli a finalità ricettive mi sembra un passo imprescindibile.
      Bella Sulmona, dai rialzati..

I commenti sono chiusi.