DI GIANDOMENICO SOLLECITA IL COMUNE: ADOTTARE SUBITO IL PIANO ANTI BARRIERE ARCHITETTONICHE

Il Comune di Sulmona deve impegnarsi per l’eliminazione delle barriere architettoniche. A sollecitarlo è l’esponente locale di centrodestra, Alberto Di Giandomenico, già candidato consigliere comunale nella lista Masci Sindaco, in occasione della Giornata internazionale delle persone con disabilità che si celebra oggi, sabato 3 dicembre. “Dovremmo trasformare questo giorno in un impegno concreto e reale nei confronti della garanzia dei diritti di ogni essere umano, qualunque essa sia la condizione sociale e fisica. Una delle azioni di sostegno che questa amministrazione dovrebbe avviare è il Piano per l’eliminazione delle barriere architettoniche, che porterebbe questa città a riconoscere uno dei più grandi doveri della politica, cioè quello di non lasciare indietro nessuno”, afferma Di Giandomenico secondo il quale l’amministrazione Di Piero dovrebbe dotarsi dell’apposito Piano e “semmai già lo avesse programmato, il compito dovrà essere quello di mettere in atto con urgenza le azioni e gli investimenti previsti”, conclude.

One thought on “DI GIANDOMENICO SOLLECITA IL COMUNE: ADOTTARE SUBITO IL PIANO ANTI BARRIERE ARCHITETTONICHE

  • 3 Dicembre 2022 in 11:24
    Permalink

    Mi raccomando l’urgenza deve essere la gestione del Cogesa prima che tanti cittadini finiscano disabilitati e avvelenati !!!!
    Datevi da fare in quella direzione prima che ci scappi un’altro Guido Conti archiviato.

I commenti sono chiusi