CALCIO ABRUZZESE FEMMINILE IN FESTA: LUNEDÌ GIORNATA CONCLUSIVA DEL PROGETTO “GIOCA CON NOI”

di Domenico Verlingieri – L’entusiasmo e la passione per il calcio femminile raggiungeranno il loro apice lunedì prossimo, 6 maggio, con la giornata conclusiva del progetto “Gioca con Noi, facciamo squadra”. Organizzato dalla Lega nazionale dilettanti (Lnd) Abruzzo, in collaborazione con il Settore giovanile e scolastico e il coordinamento educazione motoria, fisica e sportiva dell’Ufficio scolastico regionale, un appassionante torneo di calcio a 8 ha coinvolto studentesse delle scuole abruzzesi in una competizione appassionante e formativa.

Dopo una fase provinciale avvincente, le quattro squadre vincenti di ogni categoria, cadette e allieve, si daranno battaglia sul terreno di gioco dello stadio Gran Sasso d’Italia dell’Aquila, dalle 15. Sarà una giornata dedicata allo sport, al fair play e alla celebrazione dell’impegno e della determinazione delle giovani atlete abruzzesi.

Ma non sarà solo calcio: la giornata conclusiva prevede anche un importante convegno dal titolo “Il calcio femminile, per noi una questione di diritti”. L’appuntamento è fissato per le 10.30 all’auditorium Ance, in viale Alcide De Gasperi, all’Aquila.

All’evento interverranno numerose autorità del mondo dello sport e dell’istruzione, tra cui Vito Colonna, assessore allo sport del Comune dell’Aquila, Francesco Bizzarri, presidente del comitato esecutivo “L’Aquila rinasce con lo sport 2024”, Enzo Imbastaro, presidente del Coni Abruzzo, e Daniele Ortolano, vice presidente della Figc.

Saranno presenti anche rappresentanti delle istituzioni scolastiche e dei coordinamenti educativi, a testimonianza dell’importanza che il progetto riveste nel contesto dell’educazione motoria e sportiva delle giovani generazioni abruzzesi.

Tra gli ospiti speciali, si segnalano Laura Tinari, responsabile del calcio femminile della Lnd Abruzzo, Maria Giulia Vinciguerra, presidente del CAD Scienze Motorie Discab Univaq, e le giocatrici di Serie B femminile Sofia Colombo della Lazio e Marika Massimino della Ternana Women. A dare voce alla prospettiva nazionale sarà Nazzarena Grilli, Ct della nazionale femminile Under 23.

La giornata culminerà con la premiazione delle scuole vincitrici del torneo, prevista per le 17 sul terreno di gioco del Gran Sasso d’Italia. Saranno presenti le autorità sportive e scolastiche per conferire il meritato riconoscimento alle squadre che si sono distinte per impegno, fair play e talento.

L’intero evento, sia il convegno che le finali regionali del torneo scolastico, rientra nel quadro delle iniziative di “L’Aquila cresce con lo sport 2020-2024”, un programma ambizioso e inclusivo che mira a promuovere lo sport come veicolo di crescita personale e sociale per tutti i cittadini aquilani.

La giornata promette emozioni, divertimento e un messaggio forte e chiaro: nel calcio femminile abruzzese, come in ogni contesto sportivo, ogni ragazza ha il diritto di giocare, di sognare e di diventare protagonista della propria storia.