PRATOLA INSIEME: IL SINDACO DI NINO CONTINUA AD INAUGURARE OPERE NON SUE

“Il lavoro svolto dalla precedente amministrazione comunale ha permesso di consegnare i 12 nuovi alloggi  a canone  sostenuto in Viale Marconi a Pratola Peligna. Un’opera che porta la firma dell’ex vice sindaco Tomassilli Alessandra, di concerto con l’amministrazione precedente, che ricorda come il prezioso risultato ottenuto sia stato possibile attraverso la forte cooperazione tra l’ex amministrazione comunale e Ater”. A ricordarlo è il gruppo consiliare di Pratola Insieme. “Si tratta di un immobile che ha previsto, nella indicazione progettuale, la realizzazione di un centro di aggregazione culturale e una parziale riqualificazione del quartiere in parte già realizzata. Se questi sono gli aspetti materiali, non meno importanti, sono i risvolti socio economici che tale opera porterà con sè.
Per questo il gruppo Pratola Insieme esprime profonda soddisfazione: ogni risultato per Pratola Peligna è una vittoria” sottolinea il gruppo consiliare. “Spiace constatare come il sindaco Antonella Di Nino, inaugurando l’ennesima opera non sua, non abbia avuto neanche la cortesia istituzionale di porgere un invito a chi ha fattivamente contribuito alla realizzazione dell’opera, come Alessandra Tomassilli, ed alla opposizione tutta.
Attendiamo fiduciosi che il sindaco, dopo 4 anni di amministrazione, vada oltre il taglio dei nastri delle opere a beneficio di Pratola Peligna” conclude Pratola Insieme.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *