LA PORTA IN VISITA ALLA SEDE ARAP DI SULMONA: CONDIZIONE PREOCCUPANTE SULLA QUALE VOGLIO VIGILARE

Il consigliere regionale Antonietta La Porta si farà carico della condizione dell’Unità territoriale di Sulmona dell’Agenzia regionale delle Attività produttive. Lo ha dichiarato la stessa La Porta a conclusione della visita fatta questa mattina nella sede locale dell’Arap, nella zona industriale e dopo il colloquio avuto ieri con  l’assessore regionale Mauro Febbo. “È mia intenzione farmi carico della situazione sulmonese dell’ente che, di riflesso, soffre della condizione economica preoccupante dell’Arap – ha spiegato il consigliere regionale – l’area industriale peligna continua a sopravvivere nonostante tutto, ma non è certo migliorata dopo la fusione degli ex consorzi di sviluppo industriale”. “Le nuove norme tecniche inoltre, non favoriscono le aziende locali a cui sono applicate tariffe unificate di zone più industrializzate. Da tempo mi sono occupata di queste ed altre “incongruenze”, sollevando preoccupanti problemi, sui cui esiti intendo continuare a vigilare” ha concluso La Porta. 



Il tuo commento