VIALE STAZIONE IN ABBANDONO, I RESIDENTI: SACA E COMUNE DECIDANO SU FOGNE E ASFALTO

“E’ tempo che Saca e Comune si siedano ad un tavolo e si chiariscano sulle tempistiche per il cronoprogramma dei lavori per fognature e asfalto del manto stradale”. A chiederlo a gran voce sono i cittadini residenti in viale Stazione costituitisi in comitato civico. “A seguito della presentazione alla stampa della gara d’appalto per avviare i lavori di rifacimento del manto stradale in nove strade cittadine,ci appare difficile capire come, dopo numerosi annunci,comunicati e lamentele dei residenti, il Comune di Sulmona escluda nuovamente Viale della Stazione dalle arterie che beneficeranno di un rapido intervento” protestano i cittadini. “Forse solo entro dicembre si muoverà qualcosa, quando a detta dell’assessore ai lavori pubblici, la rete fognaria verrà completata, fino a quel tempo come si muoveranno i residenti, i pendolari e i turisti? Non ne possiamo più di viaggiare su buche e terreno disastrato, chiediamo rispetto verso questa zona della città, non possiamo assistere nuovamente ad un rimpallo di competenze tra Comune, responsabile dell’asfalto e la Saca, per le fognature. Tanti siamo i residenti, i pendolari e gli esercenti della zona che pretendiamo una risposta” conclude il comitato.