DOCENTE UNIVERSITARIA DI SCANNO TRA LE CINQUANTA DONNE PIU’ INFLUENTI NEL MONDO DELLA TECNOLOGIA

Condividi

E’ originaria di Scanno, Lucia Di Masso, docente nell’Università di Terni, una delle cinquanta donne italiane più influenti nel mondo della tecnologia in Italia che si sono distinte nel corso dell’anno, anche come modelli a cui ispirarsi. “Inspiring Fifty” è infatti denominato l’insieme delle cinquanta donne più influenti. Le cinquanta donne sono state scelte su oltre duecento candidate da una giuria composta da personalità di spicco del mondo imprenditoriale e accademico. Le “Inspiring Fifty” sono l’esempio concreto del successo che le donne possono conseguire nel mondo della tecnologia, modelli di leadership al femminile. Partner dell’iniziativa è Microsoft, azienda da sempre impegnata ad avvicinare le giovani studentesse italiane alle materie StEM (L’acronimo STEM sta per Science, Technology, Engineering and Mathematics) e nel promuovere la diffusione delle competenze digitali tra giovani e professionisti nel nostro Paese. Lucia Di Masso è laureata in fisica con competenze Aerospaziale, Program management e testing. Lavora nel Laboratorio Serms del Polo Scientifico didattico dell’Università degli Studi di Terni.

Condividi