DICONO DI SOSTITUIRE I MASTELLI PER RIFIUTI E RUBANO IN CASA, E’ DI NUOVO ALLARME FURTI A PRATOLA

Ancora Pratola nel mirino di malviventi. Questa volta i ladri sono riusciti ad entrare in alcune case della cittadina, nella zona di via Valle Madonna, facendosi passare per operatori del servizio rifiuti, bussando nelle case per la sostituzione dei mastelli da utilizzare per la raccolta differenziata. Una volta varcata la soglia di casa i malviventi sono stati abili a portare via alcuni oggetti, anche se il bottino non è stato granché consistente. Subito sono stati avvertiti i carabinieri. Mentre con altrettanta rapidità è partito il passaparola sui social. “Dicono di sostituire i mastelli e poi rubano, orecchie dritte” il post di tanti pratolani su facebook. Ed è tornata la paura dei furti. Infatti già nelle scorse settimane Pratola è stata aggredita da un’ondata di furti a raffica, con “visite” in appartamenti e poi nel supermercato Tigre. Fino a tentare il colpo nell’ufficio postale, dove però i malintenzionati sono stati costretti ad arrendersi, abbandonando l’obiettivo in gran fretta.