CALCIO A 5, SERIE C1: A SULMONA LO SPAREGGIO PER NON RETROCEDERE

Il palazzetto dello sport Nicola Serafini di Sulmona, sabato prossimo 13 aprile, sarà la sede dello spareggio tra le ultime due classificate nel campionato di serie C1 di calcio a 5, che dovranno sfidarsi per evitare la retrocessione in C2. Si tratta di Orione Avezzano e Montesilvano, che hanno terminato entrambe la stagione regolare all’ultimo posto con 14 punti. Fischio d’inizio alle 15 nella struttura sulmonese in località Incoronata, scelta dalla Lnd Abruzzo per questo appuntamento decisivo del futsal regionale. Dopo i due tempi regolamentari, in caso di parità si disputeranno i supplementari ed eventualmente i rigori. La perdente retrocederà in C2, mentre la vincente affronterà ai play out la terzultima classificata, Faras Silvi. Tutto si deciderà sabato al Palasport Serafini, che ancora una volta viene indicato dai vertici regionali del calcio a 5 come impianto idoneo per eventi di prestigio. E’ una volontà ben precisa del responsabile abruzzese del calcio a 5, Salvatore Vittorio, e di tutto il comitato regionale, far disputare le finali in strutture al coperto con una buona capienza, ed il palazzetto dello sport di Sulmona ha tutte le caratteristiche per ospitare manifestazioni di questo calibro.