ECCO I LADRI DELLA VIGILIA DI NATALE IMMORTALATI DALLE TELECAMERE (Video)

Hanno agito in quattro divisi in due gruppi e, come si vede nella foto immortalata dal circuito di sorveglianza, girando in tutta tranquillità tra i vicoli del paese. Sono loro gli autori della serie di furti resitrata  in Valle Peligna e in Valle Subequana la notte di Natale. Tutti coperti da cappelli o passamontagna, sono stati immortalati a Castelvecchio Subequo, svoltando in un vicolo, con la refurtiva tra le mani. Una scena preoccupante che ha spinto il sindaco del centro Subequano, Marisa Valeri, a chiedere agli altri sindaci del comprensorio azioni comuni per  poter fronteggiare in maniera più incisiva il preoccupante fenomeno dei furti che da mesi, sta interessando tutti i paesi del Centro Abruzzo. Tra il 23 e il 26 dicembre sono stati almeno sette i furti tentati o messi a segno. I banditi hanno colpito a Navelli, Pratola Peligna, Raiano, Castelvecchio Subequo e Castel Di Ieri. Ricco  il bottino con gioielli, denaro, elettrodomestici. Portati via addirittura panettoni, spumanti e i regali lasciati sotto l’albero destinati a grandi e piccini. Su tutti  i furti stanno indagando i carabinieri della compagnia di Sulmona che per il momento, stanno lavorando sulle immagini acquisite dalle telecamere di video sorveglianza.

2 commenti su “ECCO I LADRI DELLA VIGILIA DI NATALE IMMORTALATI DALLE TELECAMERE (Video)

  • Eliminazione dell’Rdc, raffica di furti in tutta la valle peligna: solo una coincidenza? Grazie Giorgia. Azione piena di intelligenza e lungimiranza!

    • ..così oltre a ricevere il rdc arrotonderanno continuando a rubare nelle case, ma fammi il piacere..
      L’invasione in massa di disperati clandestini proveniente dalle aree disagiate di tutto il mondo invece non c’entra nulla non è vero? Ma dove vivi…

I commenti sono chiusi.