DAL 1 DICEMBRE POPOLI CAMBIA NOME

La Giunta comunale ha fissato, a partire dal prossimo 1 dicembre, la data di decorrenza della nuova denominazione comunale, dalla quale le istituzioni sovracomunali, provinciali, regionali e nazionali, saranno tenute a utilizzare il nome “Città di Popoli Terme”.
Sindaco e assessori lo hanno messo nero su bianco con apposita delibera.

“Non un cavillo burocratico, ma la conclusione di un percorso istituzionale per dare valore alla svolta identitaria” rimarcano dal Comune.
L’iter per il cambio di denominazione si è chiuso con il via libera della Regione Abruzzo, resosi necessario dopo la consultazione popolare dello scorso 13 maggio nel corso della quale gli elettori avevano detto sì (1173 contro 226 no) al cambio del nome. La Giunta comunale, dovendo procedere all’intitolazione di un luogo alla memoria di Corradino D’Ascanio e avendo la necessità di chiudere il procedimento politico- amministrativo, ha fissato la data del primo dicembre per l’uso perentorio di “Città Popoli Terme”.

One thought on “DAL 1 DICEMBRE POPOLI CAMBIA NOME

  • Ma perché non si chiudono d’autorità questi comuni minuscoli. Si fanno tre città distrettuali come i distretti borbonici, Aquila Sulmona Avezzano, e Popoli viene amministrata da Sulmona con un unico Sindaco ( anche con un aspetto non inquietante) invece di pagare 100 sindaci per 100 presepi, in un libro di favole, dove completano la storia le stazioncine emarginate dei carabinieri squilibrati che arrestano anche Pinocchio e te lo portano davanti ai tribunali su provinciali che, pur di non farsi dismettere lo condannano a enormi pene.

    3
    1

I commenti sono chiusi.