RESTA VIVO IL RICORDO DEL MARESCIALLO LATTANZIO, INAUGURATO IL PARCO GIOCHI IN SUO ONORE

E’ stato intitolato al maresciallo dei carabinieri di Pacentro Franco Lattanzio, vittima di un attentato terroristico a Nassiriya (Iraq) il 27 aprile 2006, il parco giochi di via Sallustio a Sulmona.

Questa mattina l’inaugurazione alla presenza del sindaco di Sulmona, Gianfranco Di Piero, del vicesindaco di Pacentro, Franco Pennelli, e del comandante della legione carabinieri Abruzzo-Molise, Antonino Neosi. “Una cerimonia che ci consente di unire questo spazio, adiacente alla caserma dei carabinieri e al commissariato, alla memoria del figlio di questa nostra terra, fulgido esempio di eroismo, abnegazione e attaccamento a senso del dovere. Abbiamo il dovere della memoria”, ha affermato il sindaco Di Piero. L’intitolazione dell’area verde al maresciallo Lattanzio venne avviata da Alberto Di Giandomenico e dal consigliere comunale, Vittorio Masci. Con il pieno sostegno degli amministratori comunali, la proposta seguì il suo iter procedurale, per essere poi accolta favorevolmente dalla commissione comunale toponomastica e quindi approvata con delibera dalla giunta comunale.

Presenti alla cerimonia anche gli studenti che hanno richiamato il valore della Pace. “In questo spazio pieno di giochi si crea un luogo magico”, hanno detto, “voglio immaginare il maresciallo non più in un campo di guerra ma in una delle nostre panchine, vegliando su di noi”. Sono inoltre intervenute le autorità religiose e militari ed i familiari di Lattanzio, con il fratello Tonino che ha scoperto la targa unitamente alle istituzioni.

One thought on “RESTA VIVO IL RICORDO DEL MARESCIALLO LATTANZIO, INAUGURATO IL PARCO GIOCHI IN SUO ONORE

  • Sarebbe bello che anche altre aree verdi della nostra Citta’, vengano intitolate alla memoria di altre migliaia di lavoratori che con grande senso del dovere, sacrificano la propria vita per la crescita del nostro Paese.

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Available for Amazon Prime