EFFETTO NAPOLI, A CASTEL DI SANGRO SALE IL MERCATO IMMOBILIARE

Diventa palpabile l’effetto Napoli sul mercato immobiliare di Castel di Sangro, che dal 2020 ospita il ritiro della squadra di calcio partenopea, quest’anno campione d’Italia. Negli ultimi due anni le richieste sono cresciute del 30%. A tracciare il bilancio è l’imprenditore Luigi Orsini, sottolineando la destagionalizzazione della compravendita sul mercato. Il 95% degli acquirenti che investono temporaneamente nella cittadina, con case vacanze o seconde case, sono proprio campani. “Castel di Sangro è ormai da qualche anno una piccola Napoli”, afferma Orsini, “a dare linfa alla compravendita è sicuramente il turismo, con presenze diffuse tutto l’anno. L’inversione di tendenza era iniziata nel periodo post Covid”. Una vera e propria boccata d’ossigeno stando all’analisi di Orsini. Intanto il capoluogo sangrino continua a vestirsi sempre più di azzurro. I campioni d’Italia arriveranno il prossimo 28 luglio per ripartire il 12 agosto. Previsti migliaia di tifosi, tre amichevoli di prestigio e un articolato cartellone di eventi con il clou rappresentato dal concerto di Gigi D’Alessio, il 5 agosto.

Available for Amazon Prime