IL NAPOLI CONFERMA IL RITIRO ESTIVO A CASTEL DI SANGRO FINO AL 2032 (Video)

Il Presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, ha annunciato oggi durante una conferenza stampa a Napoli, alla presenza del Presidente del Napoli Calcio Aurelio De Laurentiis, il rinnovo anticipato del contratto per il ritiro estivo della squadra a Castel di Sangro. La nuova opzione estenderà l’accordo per ulteriori sei anni, portando la scadenza al 2032. Marsilio ha espresso grande soddisfazione per la decisione del Napoli Calcio, sottolineando l’importanza di questa partnership per la regione. “Per noi è motivo di soddisfazione, di orgoglio,” ha dichiarato Marsilio, “perché evidentemente chi sceglie l’Abruzzo si trova bene. Le condizioni ideali per mettere in piedi una squadra competitiva sono qui. L’Abruzzo è ai massimi livelli nel poter offrire servizi, prestazioni, scenari, infrastrutture che migliorano nel tempo”. Il Presidente Marsilio ha ringraziato anche il sindaco di Castel di Sangro per l’importante lavoro di potenziamento delle infrastrutture sportive, che rendono l’Alto Sangro una meta privilegiata per le attività sportive di alto livello. “Lo sport è un grande impegno non soltanto di benessere, di socialità, di cultura, ma per la regione anche un grande veicolo di promozione territoriale,” ha affermato Marsilio, evidenziando come la regione sia protagonista di eventi sportivi di rilevanza internazionale, come il Giro d’Italia. Il ritiro estivo del Napoli Calcio, che si terrà dal 25 luglio al 10 agosto, rappresenta un importante evento per l’Abruzzo, capace di generare un significativo ritorno economico per la regione. “Il successo di questo ritiro, il numero di presenze e la promozione che ha consentito alla nostra Regione produce un ritorno economico di gran lunga superiore alla spesa sostenuta,” ha concluso Marsilio, ringraziando nuovamente il Napoli Calcio e il Presidente De Laurentiis per la fiducia e il contributo alla crescita della regione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *