L’INDIANA MOTHERSON PRONTA ALL’ACQUISTO DI MARELLI, I SINDACATI CHIEDONO INCONTRO ALLA DIREZIONE AZIENDALE

Nuove apprensioni sulle sorti della Marelli, compreso lo stabilimento sulmonese. Le organizzazioni sindacali hanno chiesto un incontro urgente alla direzione della Magneti Marelli, per verificare le voci circolate in questi giorni circa un interessamento della Motherson Group, la società madre di Motherson Sumi, all’acquisto della Marelli. La Motherson è il più grande produttore indiano di componenti per auto per fatturato. Secondo Tempi economici se l’accordo dovesse andare a buon fine, l’acquisizione di Marelli spingerebbe Motherson Sumi tra i primi dieci produttori mondiali di componenti per auto.