STADIO EZIO RICCI, SI VA VERSO LA RIAPERTURA MA SENZA PUBBLICO

La commissione di pubblica sicurezza, riunitasi lunedì scorso, è al lavoro con gli uffici e i tecnici del Comune di Pratola Peligna per arrivare al parere definitivo sulla riapertura dello stadio Ezio Ricci. Al vaglio ci sono gli ultimi correttivi sugli interventi di adeguamento eseguiti in questi mesi, necessari per uniformare la struttura agli standard di sicurezza previsti dalle disposizioni normative. Quando ci sarà l’ok della commissione avverrà la riapertura ma senza pubblico a causa dell’inagibilità della tribuna, chiusa dal dicembre 2018 per ragioni di sicurezza. L’ordinanza firmata dalla Regione nei giorni scorsi autorizza infatti la presenza degli spettatori dove è possibile assicurare posti a sedere. L’Ezio Ricci potrà dunque riaprire solo a porte chiuse perché non è consentito rimanere in piedi dietro la recinzione attorno al campo di gioco. L’amministrazione comunale, al fine di percepire le risorse necessarie per la sistemazione della tribuna, parteciperà al bando Sport e Periferie la cui scadenza è stata prorogata dal 30 settembre al 30 ottobre. Le risorse disponibili sono complessivamente di 140milioni di euro ed il massimo per ciascun intervento è di 700mila euro. La locale squadra dei Nerostellati sarà pertanto costretta a giocare ancora a Raiano perché all’Ezio Ricci gli abbonati non potrebbero entrare alle partite del campionato di Eccellenza. Un passo alla volta dunque per lo stadio che, per il momento, tornerà funzionante soltanto per gli atleti grazie ai lavori che hanno riguardato, tra gli altri, la nuova rete di recinzione del perimetro del campo, i box per le interviste, l’infermeria, gli impianti di irrigazione e per la condotta fognaria. Il Comune ha destinato risorse pari a circa 125mila euro: 70mila del Decreto Crescita del 2019, 35mila riservati ai Comuni dalla legge di stabilità per il 2020 e gli altri con risorse proprie. (D.V)  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *