CORONAVIRUS, PAZIENTE ZERO E’ GUARITO: IL PRIMO GIORNO L’HO TRASCORSO A CASA. LA GIOIA DEL SINDACO

Ultimo giorno di convalescenza per la dipendente comunale, paziente zero guarita dal coronavirus che nella seconda ondata sta investendo da vicino Sulmona ed alcuni paesi del comprensorio. “Il primo giorno da guarita l’ho trascorso a casa, non avendo ancora la forza di affrontare il mondo di tutti i giorni” dice subito Cinzia che già lunedì prossimo potrebbe tornare al suo lavoro, a palazzo S.Francesco. “Devo ancora riprendere contatto con il mondo” continua Cinzia, ricordando i primi giorni di isolamento. “Prima di tutto mi hanno detto che ci voleva calma e serenità ed io mi sono concentrata su questa cosa di rimanere calma e serena ma effettivamente non avevo realizzato quello che mi era successo – racconta Cinzia – adesso, tornata a casa, ho realizzato quello che mi è successo e adesso devo essere forte a riprendere il contatto con il quotidiano fuori. Non nego che ora mi sembra tutto strano”. “Ho paura della gente che gira senza mascherina – riprende la dipendente comunale – non la gente che mi si avvicina ma che sta per strada. Prima vivevo questo fatto del covid prendendo tutte le precauzioni ma non avevo la fobia. Siccome non ho capito come l’ho contratto, non essermi fatta un’idea, mi fa avere preoccupazione non di una ricaduta, ho solo paura di questo virus”. Gioia per la bella notizia della guarigione della dipendente comunale ha espresso il sindaco Annamaria Casini. “Finalmente, dopo il terzo tampone negativo la dipendente potrà tornare alla sua vita normale, al lavoro e tra i suoi cari – ha scritto il sindaco sul suo profilo Facebook – A lei i miei migliori auguri, che sono gli auguri di un’intera comunità che suonano come un autentico auspicio affinché questo brutto periodo passi presto e si possano festeggiare tante altre guarigioni e soprattutto l’interruzione di questa catena di contagi che dovrà essere spezzata”.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *