PARTITE IVA IN PIAZZA GARIBALDI: UN FISCO EQUO PER LA RINASCITA DELLE AREE INTERNE

Un fisco più equo e meno oppressivo deve essere il primo passo per la rinascita delle aree interne ed in particolare del Centro Abruzzo. Lo hanno ribadito ieri pomeriggio le “partite Iva” che si sono date appuntamento in piazza Garibaldi. Il movimento, che si sta organizzando nel resto d’Abruzzo e in tutta Italia, intende difendere gli interessi delle partite Iva oberate dal fisco. “Un fisco equo, che non colpisca i professionisti in partita Iva, può essere garanzia per abbattere il disagio ora sopportato ed avviare nell’interesse dell’intero territorio un percorso di rinascita e sviluppo, al momento fermo” hanno detto ancora i professionisti riuniti in piazza Garibaldi. Il movimento delle partite Iva, che si sta espandendo ovunque, ha preso corpo dai social. Il primo marzo, alle 10.30, in tanti, già oltre quattrocento, si ritroveranno all’hotel Dragonara, per ufficializzare la nascita del movimento e proseguire una battaglia appena agli inizi.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *