PACENTRO META TURISTICA, 100 CAMPERISTI E 450 VISITE AL CASTELLO

Negli ultimi anni Pacentro ha registrato un notevole aumento della presenza di turisti provenienti dal Bel Paese (e non solo). Anche per le festività pasquali Pacentro è stato una delle mete privilegiate da chi si è messo in viaggio. Sono stati 50 i camper che hanno riempito gli stalli e, se si stima una media di almeno due persone per ogni mezzo, i camperisti che hanno visitato il paese sono stati oltre 100. Il dato è confermato dalle circa 450 presenze al castello Caldoresco dove è stata allestita anche una interessante mostra permanente sulla storia del maniero a cura dell’Aco.

<Questo aumento significativo e costante di presenza in paese è un chiaro segno di apprezzamento per il nostro patrimonio culturale, paesaggistico e turistico. Questo trend assolutamente positivo trova la sua radice in 10 anni di lavoro e di impegno della nostra amministrazione che ha puntato molto sul turismo attraverso una attenzione costante al decoro e alla pulizia del Paese, al restauro e alla riqualificazione di moltissime aree urbane e alla promozione territoriale anche grazie alla partecipazione a molti bandi di finanziamento. Proprio di recente, infatti, nell’ambito della Green Community Maiella Madre, abbiamo concluso la pianificazione per la Carta Europea per il Turismo Sostenibile riconoscimento che dovrà essere rilasciato da Europark. Il crescente numero di turisti, non solo sta portando un beneficio economico alla nostra comunità ma contribuisce a mantenere vive le tradizioni culturali e a preservare il patrimonio storico della nostra terra offrendo opportunità e stimolando lo sviluppo di nuove imprese nel settore turistico. Da parte nostra continuerà l’impegno per mantenere questo trend positivo attraverso continue iniziative di sviluppo turistico sostenibile e investimenti nell’infrastruttura turistica. Al riguardo procedono spediti i lavori di ristrutturazione e rifunzionalizzazione degli spazi del convento oltre che la sistemazione dei sotto servizi e viabilità di altre tre strade cittadine. La nostra ambizione è quella di garantire ad ogni visitatore un’esperienza indimenticabile nel nostro splendido territorio>. E’ quanto afferma il sindaco di Pacentro, Guido Angelilli.

3 thoughts on “PACENTRO META TURISTICA, 100 CAMPERISTI E 450 VISITE AL CASTELLO

  • Ahahahah:
    “ Adesso invece vediamo i vincitori di false battaglie che si appendono medaglie di cartone pur di comparire “

    Risposta
  • Si, ma ,chi ricorda, in passato, quando anche esistevano la aziende di soggiorno e turismo, in tutti i paesi della provincia il turismo ed il soggiorno era di gran lunga maggiore di adesso, ma di almeno 5 volte , sia nelle vacanze dei periodi festivi che nei lunghi soggiorni estivi. Adesso invece vediamo i vincitori di false battaglie che si appendono medaglie di cartone pur di comparire. Un po’ di turismo arriva automaticamente tramite internet, indifferenti alle politiche che si credono di aver provveduto, ormai il ministero e gli assessorati al turismo possono essere totalmente chiusi perché non li ascolta nessuno, anzi se agiscono sono nocivi

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *