RIAPRE IL BAR DEL TRIBUNALE, ORA DEDICATO A GIUSEPPE CAPOGRASSI

È dedicato al grande giurista sulmonese Giuseppe Capograssi, il bar che da ieri pomeriggio arricchisce di un nuovo servizio l’area del tribunale di Sulmona. Ambienti e arredamenti rinnovati con stile che rendono più accogliente il bar. Così come è nuova la gestione che sarà curata da Gianluca Testa, il quale si è affidato ad uno storico barman, Paolo Alessandroni, per garantire servizi e caffè di prima qualità. “Affrontiamo questa nuova avventura con grande entusiasmo e voglia di fare”, afferma il titolare del “Bar Capograssi”. “L’obiettivo è rivitalizzare l’intera zona del palazzo di Giustizia con uno spazio in cui tutti possano gustare un caffè di prima qualità ma anche socializzare e rifocillarsi dopo una salutare passeggiata nel Parco fluviale”

5 commenti su “RIAPRE IL BAR DEL TRIBUNALE, ORA DEDICATO A GIUSEPPE CAPOGRASSI

  • GDS, ma ando’ va. Andò lu truv nu post chiu’ biell de Sulmona nostr.
    New York, Tokio. Vada, dia il buon esempio, inizi ad andarsene lei.
    Io invece dico che bisogna continuare a credere fortemente nella nostra splendida città che ha potenzialità enormi anche se ancora non valorizzate adeguatamente.
    Credere significa anche avere coraggio e questi ragazzi hanno dimostrato di averlo.
    Meriterebbero un giudizio diverso da parte sua, ma da uno che la pensa così c’è poco da sperare..

    Risposta
  • Ancora si insiste con le attività fallimentari, il tribunale è un mondo miserabile con i magistrati tutti esattamente straccioni figli degli straccioni esattamente come questi altri disperati (e brutti di aspetto)che vediamo andare strenuamente in politica per acchiapparsi soldi dalli stato. Si deve fare, DA CINQUANTA ANNI ALMENO, la riforma del sistema giudiziario che fornisca finalmente il servizio di giustizia ai cittadini, e chiaramente con la riforma questi tristi teatrini di falliti della povertà debbono essere immediatamente smantellati. Il bar, se volete fare i baristi lo dovete andare ad aprire a New York Tokio Seoul Dubai Parigi Londra Shanghai etc etc, dove c’è gente valida in moltitudine e si guadagna, non invece a Sulmona con un tribunale e pochi moribondi intorno.

    Risposta
    • Bravo, Paoletto…
      Il mio bellissimo cugino.
      La professionalità si acquisisce con il tempo..
      con passione,tenacia e profondo rispetto delle proprie idee.
      Ti auguro il meglio,lo meriti.
      Giuseppe Capograssi !

      Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *