MARATHON DEGLI STAZZI, VINCONO DEL COCO E CIUFFINI

Erano oltre trecento i bikers al via nella splendida Piazza San Rocco di Scanno per la XX edizione della Marathon degli Stazzi, la storica maratona di mountain bike che ha attraversato alcune tra le aree più selvagge dell’Abruzzo, dove proprio in questi giorni l’orsa Amarena porta a passeggio i suoi due cuccioli. Primi sul traguardo della 42 km Filippo Del Coco, della Dama_Pasolini_Bikepro, che chiude in 2:03:24, e Chiara Ciuffini, in 2:29:58. A vincere la Marathon da 63 km è ancora un atleta della Dama_Pasolini_Bikepro, Franco Casella, che taglia il traguardo in 2:43:46 e tra le donne ottima la prova di Sara Mazzorana della Bike Racing Team con il tempo di 3:41:39. La gara chiude il circuito delle Trimarathon degli Appenini ed è anche la seconda tappa della Mtb Abruzzo Cup.

Non ha tradito le attese questa speciale edizione della Marathon degli Stazzi, che ha festeggiato i suoi vent’anni con un lungo weekend di eventi partito venerdì con la cicloturistica aperta a tutti. Ma a catalizzare l’attenzione è stata la giornata di gare, che ha visto trecentoventi atleti schierarsi alla partenza nella nuova location nella piazza vecchia, Piazza San Rocco, nel cuore di Scanno. I bikers si sono poi dati battaglia sul percorso tecnico, reso ancor più competitivo dal fango, tra gli stazzi e all’interno della Riserva Demaniale “Chiarano-Sparvera”, nel Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, per poi scendere sulle sponde del Lago di Scanno, l’unico naturale della regione e noto per la sua forma a cuore.

Già al Gran Premio della Montagna, sulla Cima Coppi a 1815 m., i vincitori guidano la gara, testa che mantengono fino all’arrivo di Piazza San Rocco. A fare la differenza è stata anche la lunga salita iniziale verso il Monte Genzana, all’interno dell’omonima Riserva, un corridoio ecologico tra il Parco Nazionale d’Abruzzo ed il Parco Nazionale della Maiella anch’esso area di tutela dell’orso.

Nella 42 km il podio finale maschile vede, a 5’ dal vincitore Filippo del Coco, Paolo Bettini (Sei Torri Bike Team) e Angelo Bossi (Attitude-Team A.S.D.). Tra le donne, oltre al primo posto conquistato da Chiara Ciuffini, completano il podio Romina Perugini (Biking Racing Team) al secondo posto e Maria Partenza (Cycling Bro) che sale sull’ultimo gradino.

Domina i 63 km della Marathon Franco Casella, davanti al compagno di squadra Davide Giorgini (Dama_Pasolini_Bikepro) e Marco Ciccanti (Scuola Mountainbike Pra). Tra le donne splendida la vittoria di Sara Mazzorana e dietro di lei l’avezzanese Karin Sorgi (Lineaorobike Avezzano) ed Emanuela Santese

Tutti i risultati su: www.occhiuzzitag.it

Nota di colore: il record presenze va ad Antonello Paone, lancianese classe ’61, che non ha perso nemmeno un’edizione di questa competizione sulle ruote grasse amatissima da professionisti e appassionati da tutta Italia. Per tutti al traguardo l’accoglienza del caloroso pubblico e il Pasta Party finale.

 

Available for Amazon Prime