TESSERA ELETTORALE SENZA PIU’ SPAZI E DA RIFARE, ELETTORE FA DOPPIA CODA

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO:

Questa mattina verso le 13 mi sono prenotato al seggio elettorale come al solito e dopo circa mezz’ora di fila entro e mi contestano la scheda elettorale perché i riquadri dove apporre il timbro erano esauriti, ma il mio disappunto è scaturito dal fatto che in un’altra elezione, nonostante i riquadri fossero comunque esauriti mi hanno apposto il timbro sullo spazio al fianco dei riquadri, senza però dirmi di provvedere a farmi rifare la tessera elettorale per future votazioni. Per cui questa mattina sono andato tranquillo nel seggio, ho spiegato il disguido ma la presidente di seggio,  attenendosi sicuramente a qualche norma mi ha impedito di compiere il mio dovere/diritto di cittadino. conclusione sono andato al Comune a farmela rifare tornare nel seggio, rifare la fila e votare…totale quasi un’ora e mezza per votare…..tanto chi ci rimette è sempre il cittadino….

Matteo Lagattolla

3 commenti riguardo “TESSERA ELETTORALE SENZA PIU’ SPAZI E DA RIFARE, ELETTORE FA DOPPIA CODA

  • 26 Settembre 2022 in 08:05
    Permalink

    Sempre a cercare una scorciatoia, un chiudere un occhio. Ebbene no, non è stato l’attuale presidente di seggio ad impedirle di votare, ma avrebbe dovuto essere il precedente a non farglielo fare. E lei, possibile che non sappia che la scheda va sostituita una volta terminati gli spazi per i timbri? Non ha nulla di cui lamentarsi, se non con se stesso in quanto è stato lei ad impedire a sé stesso di esercitare il suo diritto/dovere al voto

  • 25 Settembre 2022 in 22:48
    Permalink

    Ma prima di recarsi al seggio non ha visto che la scheda era piena?! E poi tutti sanno che a scheda piena va richiesta una nuova…Io non capisco certe volte…Vi lamentate e scaricate sugli altri la vostra deficienza.

  • 25 Settembre 2022 in 21:17
    Permalink

    A completamento scheda la stessa va sostituita.
    Chi l’ha fatta votare la scorsa volta ha commesso un illecito.
    Dovrebbe saperlo da sé che andava richiesta una nuova scheda.
    Diritti e doveri.

I commenti sono chiusi