LE NUOVE TECNOLOGIE A SOSTEGNO DEL TURISMO A SULMONA, IN UN’APP I SERVIZI DELLA CITTA’

Le nuove tecnologie a sostegno e incentivo del turismo. Ci stanno lavorando gli assessori Attilio D’Andrea ed Emanuela Ceccaroni. L’obiettivo è quello di inserire anche Sulmona in un’apposita app che segnala aree di sosta, autobus e itinerari. A questo obiettivo si aggiunge quello della bike sharing, con l’utilizzo della bicicletta in città. Le tecnologie per promuovere turismo e agevolare la mobilità sono già ampiamente utilizzate in altre città e l’assessore D’Andrea fa sapere che alcune aziende hanno già proposto al Comune di Sulmona di essere inserito in un’app da utilizzare per informazioni sulla città, sui servizi che offre ed altro per migliorare l’accoglienza e l’ospitalità verso i turisti. Una grande opportunità da cogliere. Intanto appena sarà definita la questione della gestione del parcheggio di S.Chiara è intento dello stesso assessore D’Andrea quello di uniformare parcometri e parcheggio di S.Chiara, in modo da confezionare un pacchetto unico. Insomma c’è da inserire Sulmona in circuiti nazionali, perchè una città ricca di potenzialità e risorse sia al passo con i tempi, sfruttando e non rendendo sterili quelle potenzialità. A proposito di mobilità restano grandi inadempienze, che arrivano dal passato come quelle di un servizio di trasporto urbano che non riesce a decollare da anni. Esempio: chi arriva alla stazione ferroviaria di Sulmona è difficile che trovi l’autobus pronto a portarlo in centro. Turisti ne sanno qualcosa ma anche sulmonesi. Mancano tabelle alle fermate, peraltro non a tutti note, su orari e itinerari degli autobus. Insomma in parallelo alle app occorre un gran lavoro di riorganizzazione del sistema trasporti.