PRATOLA PELIGNA E PREZZA DICHIARATE ZONA ROSSA

Come era stato previsto in queste ultime ore Pratola Peligna e Prezza sono state dichiarate “zona rossa”. Lo stabilisce l’ordinanza emessa oggi dal presidente della Regione, Marco Marsilio, che sarà in vigore da domani, 18 marzo, fino al 28 marzo prossimo. Insieme ai due centri peligni nell’ordinanza del presidente figurano come zona rossa anche i comuni teramani di Montazzoli, Martinsicuro, Colonnella, Morro d’Oro, Nereto. Negli ultimi giorni infatti sia a Pratola Peligna che a Prezza è sensibilmente cresciuto il numero dei cittadini risultati positivi al covid. Sia il sindaco di Pratola che il sindaco di Prezza per questo motivo hanno disposto misure di contenimento della diffusione del virus e hanno deciso un nuovo screening di massa per la cittadinanza. La zona rossa attuale è la stessa che a suo tempo venne indicata dall’allora premier Giuseppe Conte, con la differenza che la zona rossa attuale consente attività a parrucchieri ed estetiste.