LAVORI FERMI NELL’INCROCIO TRA VIA POLA E VARIANTE, RESIDENTI: AUTOMOBILISTI ESPOSTI A RISCHI SERI

Da settimane sono fermi i lavori nell’incrocio tra via Pola e la variante alla Statale 17 ed i residenti nella zona protestano. “Il cantiere è stato aperto già da tempo ma poi i lavori sono stati presto sospesi – sottolineano – adesso quell’incrocio risulta più pericoloso del solito, perchè l’agibilità e la visibilità in quel punto sono ridotte al minimo e chi si appresta ad attraversarlo è esposto a seri rischi di incidenti”. I residenti nella zona, che più spesso attraversano l’incrocio, non nascondono la loro preoccupazione e chiedono all’Anas una ripresa dei lavori in tempi rapidi. “Quello è un incrocio pericoloso, anzi maledetto – dicono ancora i residenti – sappiamo quante vite umane è costato, perciò è necessario che i lavori non solo riprendano subito ma procedano anche in tempi celeri. Guai se così non fosse perchè i pericoli in quell’incrocio sono in agguato ogni momento e pagare ulteriori conseguenze dolorose per altri incidenti non è assolutamente accettabile”.