OVIDIANA: GOL CAPOLAVORO DI BRAGHINI, POI IL CASALBORDINO RIACCIUFFA IL PARI

L’Ovidiana Sulmona in vantaggio nel primo tempo, si fa riacciuffare dal Casalbordino nella ripresa. E’ terminata 1-1 la sfida al Pallozzi, valida per la quartultima giornata del campionato di Eccellenza. Inizio timido dei padroni di casa, al cospetto di un avversario che si mostra molto voglioso. I primi sussulti del match sono degli ospiti, che chiamano in causa in un paio di circostanze D’Egidio. Dopo la mezz’ora esce fuori la squadra di Mecomonaco che sblocca il punteggio con un gol capolavoro di Braghini che entra in area, supera tutti e con freddezza batte Opara per l’1-0 che chiude il primo tempo. Nella ripresa l’Ovidiana Sulmona non sfrutta due occasioni con Blanco, clamorosa la prima quando l’attaccante argentino a due passi dalla porta non riesce a superare Opara che si salva in angolo. L’Ovidiana non punge più di tanto, e i casalesi pareggiano con una rasoiata di Marini.

OVIDIANA SULMONA: D’Egidio, Cantarini, Bozzolini, Gentile, Del Gizzi (17′ st Pelino), Valente, Puglielli R., Palestini (28′ st Kalnins), Blanco, Braghini (46′ st Di Gianfelice), Presutti (28′ st Di Nino). A disposizione: Puglielli C., Di Ciccio, Balassone, Osmani, Mastrilli. Allenatore: Mecomonaco.
CASALBORDINO: Opara, Marini, Sciarretta (38′ st Ciafardini), Albanese (31′ st Bonacci), Cernaz, Colabella, Mangiacasale (11′ st Budano), Hajdarevic, Murga (47′ st Skubin), Finizio, Rozanc (20′ st Priori). A disposizione: Ciccarelli, Giandomenico, Ricciardi, Mateescu. Allenatore: Cesario.
Arbitro: Ciannarella di Pescara.
Reti: 35′ pt Braghini, 25′ st Marini.