INCIDENTE FONDOVALLE SANGRO, INDAGATO 35ENNE CHE GUIDAVA IL TRATTORE A FARI SPENTI

E’ finito sul registro degli indagati il 35enne di Castel di Sangro, H.B., operaio di una ditta boschiva, che guidava a fari spenti il trattore coinvolto, nel tardo pomeriggio di giovedì scorso, nello schianto sulla Fondovalle Sangro con l’auto condotta da A.D., 49 anni, residente nel centro altosangrino, comandante della stazione carabinieri di Castel del Giudice (Isernia), che è stato sottoposto ad un intervento chirurgico urgente nell’ospedale di Sulmona. Le sue condizioni rimangono stabili e gravi. Il 49enne ha riportato la rottura della milza, un trauma cranico ed una serie di lesioni interne che hanno spinto i medici a tenerlo sotto osservazione nella rianimazione del nosocomio del capoluogo peligno. La prognosi è riservata.