NEROSTELLATI BATTONO IL CHIETI PER 3 A 1: LE IMMAGINI DELLA VITTORIA

Vittoria scaccia crisi per i Nerostellati. La squadra guidata da mister Saccoccia ha battuto per 3 a 1 il Chieti, una delle favorite per la vittoria finale del campionato. Una partita che il Chieti ha perso meritatamente giocando solo per un tempo, il primo,  chiuso in vantaggio per 1 a 0. La ripresa infatti, ha visto solo una squadra in campo. I Nerostellati hanno preso in mano il pallino del gioco fin dalle prime battute raggiungendo il meritato pareggio con una magistrale punizione battuta da Matias Castro. Poi è salito in cattedra il bomber Pendenza che ha prima segnato il rigore del vantaggio, per poi firmare la personale doppietta con un gol in contropiede contestato dalla squadra ospite per l’incauta segnalazione del guardialinee che ha alzato la bandierina, nonostante Pendenza fosse nettamente in gioco. Al triplice fischio finale i tifosi del Chieti hanno contestato duramente la loro squadra chiedendo la testa dell’allenatore Umberto MARINO.

Il gol del Chieti

Il primo gol dei Nerostellati
Il primo gol dei Nerostellati
La gioia dopo il pareggio

Il rigore parato
Il rigore parato
Il rigore segnato da Pendenza che vale il vantaggio
La gioia di Pendenza dopo il gol del 2a1
Mister Francesco Saccoccia
Il terzo gol dei Nerostellati
Le proteste dei giocatori del Chieti dopo il gol del 3 a 1