EVITA UN CERVO E FINISCE FUORI STRADA, AUTOMOBILISTA ILLESO SULLE CINQUEMIGLIA

Condividi

Ancora un incidente dovuto ad animali vaganti lungo le strade del Centro Abruzzo. Ha rischiato conseguenze gravi Antonio Russo, sulmonese che ieri sera era di ritorno in città, quando sull’Altopiano delle Cinquemiglia, davanti alla sua auto si è parato all’improvviso un cervo. Per evitare l’urto con l’animale l’auto è sbandata finendo nel prato che costeggia la carreggiata. L’auto è andata distrutta mentre l’automobilista è uscito fortunatamente illeso. Per precauzione Russo è stato accompagnato in ospedale a Castel di Sangro dove gli sono stati riscontrati lo schiacciamento di due vertebre ed alcune ferite e contusioni. “Sicuramente poteva andare peggio ma per fortuna me la sono cavata” ha scritto Russo sul suo profilo Facebook per rassicurare parenti e amici in apprensione dopo aver saputo dell’incidente. Intanto l’ennesimo sinistro ripropone il problema degli incidenti stradali provocati dalla fauna selvatica che tra cinghiali, cervi e qualche volta perfino orsi, imperversa ovunque nel comprensorio del Centro Abruzzo.

Condividi