I GRUPPI DI MAGGIORANZA REPLICANO ALLE ACCUSE: OPPOSIZIONE POCO COERENTE

Riceviamo e pubblichiamo integralmente una nota della coalizione “Liberamente Sulmona”, che comprende le forze di maggioranza al Comune di Sulmona (Pd, Sulmona Libera e Forte, Movimento 5 Stelle, Sbic, Intesa per Sulmona e Italia Viva), in risposta all’opposizione, accusata di avere poca coerenza in merito alla presa di posizione del consigliere Gianluca Petrella che garantirà i numeri per governare al sindaco, Gianfranco Di Piero:

“Suscita piacere che la minoranza abbia deciso, in vista delle elezioni regionali, di accendere il dibattito cittadino ma non si può omettere di precisare che, allorquando si ha l’ardire di asseverare sacri principi, bisogna sempre attenersi ai limiti dettati dal comune senso del pudore. Chi si erge a campione di coerenza deve essere necessariamente immacolato e, francamente, i firmatari dell’ultimo documento, carico di frustrazione e livore, ci sembrano i meno adatti ad impartire lezioni. I coniugi consiglieri hanno scientemente  devastato una maggioranza per vacui  sogni di gloria:  nessun interesse per la Città, nessun riguardo per la lista che  ha  garantito loro  l’elezione. L’unico interesse palesato, come di dominio pubblico, è consistito nel reclamare ossessivamente la presidenza del consiglio comunale, con le conseguenze tristemente note alla comunità. Fa parimenti  piacere il sussulto di dignità dei due campioni del civismo, Di Rocco e Santilli, dignità che evidentemente avevano riposto nelle loro tasche quando,  per salvare l’amministrazione Casini e su preciso ordine di scuderia,  non avevano esitato ad abbracciare l’avversario Di Masci e che, sempre per rigoroso rispetto della coerenza, si accingono a votare per il centro destra alle elezioni regionali su ordine del loro burattinaio, il quale, come il pendolo,  oscilla perpetuamente tra destra e sinistra,  sulla scorta dei sondaggi elettorali. Agli esponenti del centro destra più perdente d’Italia mostriamo invece tutta la nostra comprensione.  La classe dirigente regionale ha una tale considerazione del loro operato che ha deciso di calare dall’alto, per le elezioni regionali, le candidature di Rossi e Taglieri. A dimostrazione, qualora ci fosse bisogno di ulteriore conferma, della loro totale inconsistenza politica ed elettorale. Insomma, invitiamo, con estremo garbo, la minoranza a considerare che la scelta del Consigliere Petrella, assolutamente coerente con l’appartenenza politica al centro sinistra dallo stesso professata in questi anni, è unicamente ispirata dal senso di responsabilità. Li invitiamo, inoltre, a   concentrare il dibattito politico sui problemi della città. Ogni attacco troverà una risposta, facendo, però, rilevare che questo gioco non è edificante per nessuno, soprattutto nei riguardi dei cittadini che dal consiglio comunale si aspettano non attacchi ad personam ma soluzioni ai tanti problemi della città”.

One thought on “I GRUPPI DI MAGGIORANZA REPLICANO ALLE ACCUSE: OPPOSIZIONE POCO COERENTE

  • Si tutto bene però adesso datevi da fare e mostrate quello che sapete fare.
    Mi raccomando sistemate il Cogesa che sta’ ammazzando I cittadini in valle Peligna.

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Available for Amazon Prime