L’ARBITRO ABRUZZESE SCATENA PROMOSSO IN SERIE A E B

Gabriele Scatena, 34 anni, originario di Capistrello e membro della sezione Aia di Avezzano, celebra un importante traguardo nella sua carriera di arbitro. Domani, alle 16, nell’aula consiliare del Comune di Avezzano, Scatena sarà premiato per la sua promozione alla Commissione arbitri nazionale di serie A e B, il massimo livello del calcio italiano.

La notizia della promozione di Scatena ha suscitato grande orgoglio nella comunità marsicana, dove il calcio riveste un ruolo centrale nella vita sociale e sportiva del territorio. Il consigliere comunale di Avezzano e presidente della commissione sport, Nello Simonelli, ha sottolineato l’importanza del movimento calcistico locale: “Il calcio non è solo uno sport, ma una realtà fondamentale che contribuisce in modo significativo allo sviluppo del tessuto sociale della nostra Marsica”.

Gabriele Scatena, con il suo impegno e la sua competenza, ha conquistato il rispetto e l’ammirazione di colleghi e appassionati di calcio. La sua promozione è il frutto di anni di sacrifici e dedizione alla professione di arbitro, un ruolo che richiede non solo conoscenza delle regole del gioco, ma anche capacità di gestione delle situazioni più delicate e contestate.

La cerimonia di premiazione di domani sarà un momento di festa e di riconoscimento per Gabriele Scatena, che rappresenta un esempio di determinazione e successo per i giovani arbitri della regione. Il Comune di Avezzano e tutta la comunità marsicana si uniscono per congratularsi con lui per il suo eccezionale traguardo e per il prestigioso incarico che andrà a ricoprire nella Commissione arbitri nazionale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *