MALORE IN SARDEGNA, MUORE FELICIANO LIBERATORE EX EDICOLANTE E FERROVIERE DI PRATOLA PELIGNA

Stava trascorrendo alcuni giorni di vacanza in Sardegna insieme alla moglie quando ha avuto un malore nella camera dell’albergo dove alloggiava. A nulla sono valsi i soccorsi allertati proprio dalla moglie. È morto così, all’età di 75 anni Feliciano Liberatore, ex ferroviere e commerciante di Pratola Peligna, molto conosciuto nella cittadina per aver gestito per anni l’edicola-tabaccheria di piazza Primo Maggio. La notizia della morte dell’ex ferroviere si è subito diffusa nella cittadina Peligna creando sconforto e incredulità tra quanti lo conoscevano e gli volevano bene. Tanti i messaggi di cordoglio pubblicati sui social, a cominciare dal post del sindaco, Antonella Di Nino, che ha ricordato il ferroviere edicolante con una foto che lo ritrae al Comune, in compagnia di alcuni consiglieri comunali. «Riposa in pace caro Feliciano», ha scritto Di Nino. Non è stata ancora fissata la data dei funerali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *