DOMENICA A SULMONA 96 CONFRATERNITE DI ABRUZZO E MOLISE PER IL CAMMINO INTERREGIONALE

La diocesi di Sulmona-Valva si prepara ad ospitare un evento di grande rilevanza religiosa e culturale: il 14° Cammino interregionale delle Confraternite, che si svolgerà domenica prossima, 7 luglio. Organizzato dalla diocesi di Sulmona-Valva e dalla Confederazione delle confraternite delle diocesi d’Italia, l’evento vedrà la partecipazione di circa 400 confratelli e centinaia di fedeli provenienti da Abruzzo, Molise e altre regioni d’Italia. Il raduno coinvolgerà novantasei confraternite di Abruzzo e Molise, con la possibile partecipazione di confraternite dalle Marche.

Presentazione dell’evento

L’evento è stato presentato in conferenza stampa dal vescovo Michele Fusco, oggi 4 luglio, nel giorno del quattordicesimo anniversario della visita a Sulmona di Papa Benedetto XVI. Presenti alla conferenza stampa i rappresentanti della Confederazione delle confraternite, tra cui il vice presidente centro Italia Augusto Sardellone e il vice coordinatore Abruzzo e Molise Antonio Di Nino, storico trinitario e già rettore dell’Arciconfraternita della Santissima Trinità di Sulmona.

Una giornata ricca di spiritualità e cultura

La giornata sarà caratterizzata da momenti intensi di preghiera, riflessione e fraternità. Il punto culminante dell’evento sarà la Santa Messa pomeridiana e la processione conclusiva, presiedute dal Cardinale Dominique Mamberti, Prefetto del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica. Il Cardinale Mamberti sarà presente a Sulmona fin dalla mattina, per partecipare al convegno dedicato alla figura di Papa Celestino V, che esattamente 730 anni fa, a luglio, accettò la nomina a Papa proprio a Sulmona.

Il convegno su Papa Celestino V

Il convegno, che si terrà alle 11 all’Abbazia Santo Spirito al Morrone, vedrà la partecipazione di monsignor Claudio Palumbo, vescovo di Trivento, che terrà una lectio magistralis dal titolo “Pietro del Morrone/un sì per sempre a Dio”. Tra i relatori saranno presenti anche il professore Franco Ciufo, Console Onorario della Repubblica di El Salvador, e numerosi esponenti della politica regionale e locale.

Dichiarazioni dei promotori

“Siamo lieti di poter accogliere questo momento di grazia in diocesi per poter pregare insieme ai fratelli di Abruzzo e Molise in preparazione al Giubileo del 2025, nel quale le Confraternite avranno un ruolo significativo”, ha dichiarato il vescovo Fusco. “La presenza del Cardinale Dominique Mamberti, inoltre, è un segno di grande attenzione da parte della Santa Sede verso le Confraternite e lo ringraziamo per aver accolto il nostro invito”.

“Il XIV Cammino Interregionale delle Confraternite è un evento importante per la nostra Confederazione”, ha affermato Augusto Sardellone, vice presidente centro Italia della Confederazione, che ha ricordato il convegno diocesano che delle confraternite che si svolse a Sulmona nel 1996, presieduto dal Cardinale Vincenzo Fagiolo. “È un momento di incontro e di crescita per tutte le Confraternite che vi parteciperanno”, ha aggiunto Antonio Di Nino, vice coordinatore Abruzzo e Molise della Confederazione, “ma è anche un’occasione per riaffermare il nostro impegno nella promozione della fede e della carità”.

La Santa Messa e la processione

La Santa Messa, presieduta dal Cardinale Dominique Mamberti, sarà uno dei momenti centrali del Cammino interregionale delle Confraternite. La processione, alle 19 circa, si snoderà per le vie del centro storico di Sulmona, portando l’icona di Maria Madre della Speranza, un simbolo di grande devozione.

Programma dell’itinerario dell’effige della Madonna della Speranza

  • Sabato 6 luglio: Accoglienza dell’effige della Madonna della Speranza all’Arciconfraternita della Santissima Trinità.
  • Domenica 7 luglio (pomeriggio): Trasferimento dell’effige alla Basilica Cattedrale di San Panfilo Vescovo e processione per le vie del centro storico di Sulmona. Ritorno dell’effige all’Arciconfraternita della Santissima Trinità.
  • Lunedì 8 (sera): Trasferimento dell’effige alla Confraternita di Santa Maria del Suffragio a Castel del Monte.
  • Martedì 9 (sera): Trasferimento dell’effige alla Confraternita di Maria Santissima delle Grazie a Scanno.
  • Mercoledì 10 (sera): Trasferimento dell’effige alla Confraternita di Maria Santissima Addolorata a Introdacqua.
  • Giovedì 11 (sera): Trasferimento dell’effige alla Confraternita della Santissima Trinità a Popoli.
  • Venerdì 12 (sera): Trasferimento dell’effige alla parrocchie di Castel di Sangro.

Il XIV Cammino interregionale delle Confraternite rappresenta un momento significativo per la diocesi di Sulmona-Valva e per l’intera regione ecclesiastica Abruzzo-Molise. È un’occasione per riaffermare la fede e la fraternità, per riflettere sulla figura di Celestino V e per riscoprire le radici cristiane del nostro territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *