CONTROLLI ALTO SANGRO: 30 SANZIONI E UNA DENUNCIA PER POSSESSO DI HASHISH

Oltre 30 sanzioni sono state contestate direttamente agli utenti della strada, tra motociclisti, automobilisti e camperisti, per diverse violazioni delle norme sulla circolazione stradale. In totale, sono stati decurtati 30 punti dalle patenti dei trasgressori multati, con uno di loro che ha subito il ritiro della patente per scadenza di validità.

Il bilancio dell’azione di vigilanza è stato reso noto dalle 9 stazioni della compagnia dei Carabinieri dell’Alto Sangro, supportate dal nucleo operativo e radiomobile attivo 24 ore su 24. L’operazione ha mostrato risultati positivi in termini di sicurezza stradale, con più di 35 pattuglie impiegate per controllare oltre 400 veicoli sulle vie di comunicazione del comprensorio montano. Durante i controlli, sono state identificate 651 persone.

Oltre alle sanzioni stradali, durante uno dei controlli è stato scoperto un individuo in possesso di una modesta quantità di hashish, il quale è stato segnalato alle autorità competenti.

Parallelamente ai controlli stradali, sono stati sottoposti a verifiche amministrative anche diverse decine di esercizi di pubblico ritrovo nel territorio.

L’attività intensiva di vigilanza mira non solo a garantire il rispetto delle norme della circolazione stradale, ma anche a rafforzare la sicurezza generale nella regione, soprattutto considerando l’afflusso di visitatori durante la stagione estiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *