LITE TRA DONNE CON SASSI E BASTONE, ARRIVANO I CARABINIERI

Due donne litigano per un cane e una di loro finisce in ospedale. Momenti di tensione nelle campagne di Sulmona. Tutto è iniziato quando una 50enne si è recata nel terreno di proprietà di una 66enne per prelevare un cane che doveva consegnare a un’altra donna originaria di Fermo. Evidentemente tra la proprietaria del terreno proprio in quel frangente si è accesa la lite. La 66enne ha riferito che la donna avrebbe danneggiato la sua autovettura, colpendola con alcuni sassi tanto da essere costretta a chiamare i carabinieri. Diversa la versione fornita dalla 50enne, la quale ha riferito che la sua rivale l’avrebbe minacciata con un bastone lanciandole pietre contro la sua auto, tanto da dover chiedere aiuto ad alcune persone presenti nelle campagne attigue. A causa della lite la 50enne avrebbe accusato un malore. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Sulmona per raccogliere le eventuali querele di parte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *