CICLISTI RAIANESI ALLA RIBALTA: DESTINAZIONE CAMPIONATI ITALIANI GIOVANILI

Il talento dei giovani ciclisti raianesi si prepara a brillare ai prossimi campionati italiani giovanili di ciclismo su strada che si svolgeranno il 6 e 7 luglio a Lucca. Tra i convocati spiccano i nomi dei fratelli Ferrusi, Jacopo Pio nella categoria allievi e Noemy nella categoria Esordienti 2, entrambi cresciuti nella scuola di ciclismo della Pedale Sulmonese, Noemy attualmente in forza al Team Di Federico, squadra tutta al femminile di Pescara.

Jacopo Pio Ferrusi, atleta multidisciplinare, campione regionale di Mtb e ciclocross, affronterà la sua terza convocazione consecutiva, pronto a misurarsi con avversari un anno più grandi di lui. Per Noemy Ferrusi, reduce da un periodo di stop a causa di un infortunio, questa sarà la seconda convocazione consecutiva, un’occasione ideale per riscattare il tempo perso e dimostrare il proprio valore sulle strade di Lucca.

Accanto ai Ferrusi, anche Luca Santangelo e Federico Massucci, entrambi di Raiano, sono stati nominati come prime riserve per l’evento nazionale. Nonostante qualche sfortuna con i punti necessari per la qualificazione diretta, entrambi continuano a essere un punto di riferimento per la crescita e il miglioramento nel mondo del ciclismo giovanile.

Vedere questi ragazzi ottenere riconoscimenti a livello nazionale, è un grande orgoglio da parte della scuola di ciclismo Pedale Sulmonese, presieduta da Lorenzo Schiavo, ed è frutto del lavoro svolto in particolare dal direttore sportivo Paolo Ferrusi, che ha allenato con dedizione i giovani atleti.

Tuttavia, un’assenza sentita sarà quella di Oscar Riccio di Castel di Sangro, anche lui della Pedale Sulmonese, costretto a rinunciare alla convocazione a causa di problemi fisici. Nonostante questo imprevisto, il sostegno e l’incoraggiamento della comunità continueranno a motivare tutti i ciclisti in gara.

L’intera rappresentativa abruzzese è pronta a dimostrare il proprio valore e la propria determinazione a Lucca. In bocca al lupo a tutti i partecipanti!

Domenico Verlingieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *