UN CONCORSO LETTERARIO DEDICATO AL POETA UMBERTO POSTIGLIONE

di Giuseppe Solarino – Un Concorso letterario dedicato al poeta Umberto Postiglione in occasione del centenario della morte. La cerimonia di premiazione del Concorso, alla sua prima edizione, si è svolto presso l’Istituto Comprensivo “Umberto Postiglione” di Raiano. Il concorso regionale prevedeva la partecipazione di quattro ordini di scuole: lnfanzia, Primaria, Secondaria di I grado, biennio della Scuola Secondaria di II grado. I temi trattati sono stati “la nostalgia dei luoghi natii, delle care genti e della natura”. Il tema per le sezioni dell’Infanzia e della Primaria è stato tratto dall’opera La terra d’Abruzzo e la sua gente, del 1925. Il tema per le sezioni della Scuola Secondaria di I e II grado è stato tratto, invece, dalla Lettera alla sorella Norina del 30 luglio 1918. I vincitori sono stati decretati da una Giuria presieduta dalla Dirigente scolastica Prof.ssa Paola Ruscitti e composta da due insegnanti di Scuola Secondaria di I grado, il Prof. Giuseppe Salomone e la Prof.ssa Gabriella Di Loreto, e da due insegnanti di Scuola Secondaria di II grado, il Prof. Nicola Di Ianni e la Prof.ssa Giuliana Del Signore. Le scuole vincitrici della prima sezione sono state per l’Infanzia quelle di Torricella Peligna, Raiano e Vittorito e per la Scuola Primaria, San Demetrio Ne’ Vestini, Fontecchio e Raiano. I tre premi della Scuola Secondaria di I grado sono stati assegnati agli alunni Sabrina di Lullo, Matteo Fidelibus e Giulia Vaccaro dell’Istituto Omnicomprensivo Ciampoli-Spaventa di Atessa; i premi del biennio della Scuola Secondaria di II grado alle studentesse Franciosa Claudia e Simona Campellone del liceo artistico Mazara di Sulmona. Per i premi la Dirigente ha ringraziato il Dottor Domenico Taglieri, Presidente della Fondazione Carispaqdell’Aquila, che opera nei settori dell’arte, della cultura, dell’ambiente e della ricerca scientifica e tecnologica, promuovendo lo sviluppo sostenibile e solidale del territorio e della comunità della provincia dell’Aquila. La premiazione si è conclusa con i canti del Coro della Scuola Secondaria di I grado di Raiano, con la lettura di alcune poesie di Umberto Postiglione e con la chiosa finale della Dirigente che, al netto dell’ampia soddisfazione espressa dalla Commissione per la significativa partecipazione delle scuole abruzzesi, ha sottolineato l’importanza dei concorsi quali momenti di incontro e confronto tra scuole, nonché occasioni per mettersi in gioco realizzando la valorizzazione delle eccellenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *