COMUNE SULMONA, PNRR: NUOVO PROGETTO DI DIGITALIZZAZIONE AMMESSO A FINANZIAMENTO

Un nuovo progetto di digitalizzazione, ideato e presentato dal Comune di Sulmona, è stato ammesso a finanziamento sui fondi del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr) per un importo di circa 7mila euro. I fondi saranno destinati all’implementazione di nove servizi dell’APP IO, che si aggiungeranno ai cinque già finanziati con un precedente progetto, concluso con successo dall’ente e liquidato dalla presidenza del consiglio dei ministri – dipartimento per la trasformazione digitale.

La presidenza del consiglio dei ministri ha inoltre individuato il Comune di Sulmona come parte di un laboratorio di comunità pratica, volto a diverse attività programmate da tempo. Questo riconoscimento sottolinea l’importanza del Comune di Sulmona nel panorama nazionale delle innovazioni digitali e della modernizzazione dei servizi pubblici.

Dal Palazzo San Francesco giungono frasi di soddisfazione. “L’ente – si legge in una nota – oltre a concludere i progetti in itinere nei tempi previsti dagli avvisi, continua quindi a presentare nuove iniziative, accettando a pieno la grande sfida che sta investendo le pubbliche amministrazioni. Una sfida che richiede un impegno consistente per i Comuni, che devono pianificare gli interventi e gestire le risorse in tempi rapidi e certi, al fine di raggiungere quindi i target e milestones imposti dal Pnrr”.

Il progetto rappresenta un ulteriore passo avanti nella strategia di digitalizzazione del Comune di Sulmona, che mira a migliorare l’accessibilità e l’efficienza dei servizi offerti ai cittadini. L’aggiunta di nuovi servizi sull’APP IO faciliterà infatti l’interazione tra cittadini e amministrazione, rendendo più semplice e veloce l’accesso a informazioni e servizi essenziali.

L’ammissibilità al finanziamento Pnrr conferma l’efficacia delle iniziative intraprese finora dal Comune di Sulmona e la sua capacità di rispondere alle sfide poste dalla trasformazione digitale. Un impegno che continuerà a caratterizzare l’azione amministrativa nel prossimo futuro, con l’obiettivo di consolidare i risultati ottenuti e di espandere ulteriormente l’offerta di servizi digitali a beneficio della comunità locale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *