PRATOLA, SECONDO ANNO DEL NUOVO MANDATO: L’AMMINISTRAZIONE DI NINO TRACCIA IL BILANCIO

L’amministrazione comunale di Pratola Peligna, guidata da Antonella Di Nino, traccia il bilancio del secondo anno del nuovo mandato. “Numerosi i traguardi raggiunti”, si legge in una nota della coalizione di maggioranza Pratola Bellissima, “a partire dalla risoluzione della storica incompiuta della struttura sportiva di via Spinelle, destinata a diventare un Polo Logistico di Protezione Civile di riferimento per l’intero centro-sud. Importanti interventi di riqualificazione energetica sono stati avviati nella Sede comunale e nell’ex Scuola media di Via Colella, grazie ai 450 mila euro ottenuti dal bando sulla Sostenibilità ed Efficienza Energetica. Inoltre, sono finalmente iniziati i tanto attesi lavori di ampliamento del cimitero di Pratola Peligna, procedendo a ritmo spedito.

Il 2023 ha visto anche l’inaugurazione dell’Area Sosta Camper, un progetto fortemente voluto dal compianto Aldo Di Bacco, e della nuova strada di collegamento tra il Polo e Via Marsicana, intitolata alla memoria di Salvatore Di Pillo. Inoltre, con il contributo di 25 mila euro ottenuto dalla Regione, sono stati installati nuovi giochi inclusivi nella frazione di Bagnaturo.

Ricostruzione post-sisma e PNRR: L’anno si è contraddistinto per la spinta nella ricostruzione post-sisma, con 9 milioni di euro assegnati al Comune per gli aggregati e la richiesta di ulteriori 5 milioni a fine anno. Le risorse del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) hanno permesso numerose iniziative di formazione e solidarietà, estendendo il servizio scuolabus anche agli studenti delle scuole secondarie di primo grado e prolungando l’apertura del Nido “Ciaglia” a luglio.

Progetto “Case a 1 Euro”: Questo progetto continua a raccogliere consensi, con tutti i 30 immobili degradati nella “Vetrina” acquistati. L’amministrazione ha anche esteso la pubblica illuminazione su tutto il territorio e concesso l’area retrostante alla tribuna dello Stadio “Ricci” per ampliare lo spazio pubblico destinato all’attività sportiva. Tra gli altri traguardi, l’approvazione dell’ampliamento del Cimitero di Bagnaturo e l’inaugurazione della Bibliocabina in Via Marconi.

Finanziamenti e progetti futuri: La Regione ha destinato 128 mila euro per attività culturali e interventi legati al PNRR, oltre all’allestimento dell’Area di Protezione Civile e alla manutenzione stradale. Altri 250 mila euro dal Programma di Sviluppo Rurale sono stati assegnati per contrastare il dissesto idrogeologico. Ulteriori risorse comprendono 75 mila euro dal PNRR per lavori nella gradinata che collega Valle Madonna al Polo e 1,2 milioni di euro per il rifacimento di Strada Vecchia per Sulmona. È stato anche firmato un accordo con la Provincia per la strada provinciale di Bagnaturo.

Politiche sociali e iniziative di solidarietà: Numerosi gli incontri formativi di medicina con specialisti e le iniziative come “Pratola Dona Amore” per la raccolta di derrate alimentari e “Pratola una Fortezza di Gentilezza” per la raccolta di giocattoli. Nel cartellone degli eventi natalizi, spicca l’iniziativa del primo capodanno in Piazza.

Pratola Bellissima continua a lavorare con dedizione e impegno per il benessere della comunità, dimostrando che con la giusta amministrazione, il progresso e la qualità della vita dei cittadini possono migliorare notevolmente”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *