AMATORI SERAFINI, VALANGA DI SUCCESSI AI CAMPIONATI DI PESCARA

di Domenico Verlingieri – Un vero e proprio trionfo per gli atleti dell’Asd Amatori Serafini Sulmona, che lo scorso weekend hanno conquistato risultati straordinari ai campionati di società Allievi e Cadetti. I giovani sulmonesi hanno dimostrato tutto il loro valore, raggiungendo i minimi previsti per i campionati di categoria e ottenendo primati personali che li pongono ai vertici delle graduatorie nazionali.

Le prestazioni degli atleti della società ovidiana sono state eccezionali, meritevoli di essere sottolineate. Daniele Ottaviani ha brillato nel salto in alto con un incredibile 1.92 metri, che lo colloca al vertice della graduatoria nazionale. Lorenzo Sito, con un salto di 6.29 metri nel lungo, è salito al quinto posto, mentre Matteo Di Felice, con un tempo di 9”26 negli 80 metri, ha raggiunto la settima posizione nazionale.

A livello regionale, si sono distinti Mario Bonomo (11.85 metri nel triplo), Rocco Liberatore (ottima prova nei 1000 metri) e Nicolò Formichetti (notevole performance nel lancio del disco). Tra le atlete, spiccano Ilaria Ranalli (43”99 nei 300 metri), Susanna Antonelli (22.75 metri nel disco), Martina Margiotta (4.52 metri nel lungo), Sofia Bianchini (prestazione di rilievo nel salto in alto), Maria Elezi (competitiva nei 1000 metri) e Valentina Pacella (eccellente nel getto del peso).

Tra gli allievi, notevoli i risultati di Simone Ottaviani nel lungo (6.58 metri), Riccardo Carrozza nei 400 ostacoli, Matteo Tiriticco nel peso e nel martello, Valentino Tomassetti nei 200 metri, Carmine Bucci nei 100 metri, Angelo Di Nicola nei 400 metri, Wendelin Voegele negli 800 metri, William Gatza nei 1500 metri, Cristian Pitassi nel salto in alto e nella staffetta 4×100, che ha completato una performance corale di grande spessore.

Grazie a questi straordinari risultati, l’Amatori Serafini ha totalizzato 6452 punti, proiettando la società verso le finali nazionali Allievi, in programma a settembre. Un obiettivo ambizioso ma alla portata, vista la determinazione e il talento dimostrati dai giovani atleti sulmonesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *